Scroll to Content

“Fiaba in musica . Una libera interpretazione del sonetto 128 di William Shakespeare. Un viaggio metaforico tra il dentro e il fuori di sé di un adolescente che dopo aver sognato e immaginato la sua città,abitata dai personaggi che aveva disegnato, si scontrerà con la città reale e moderna, spietata e cieca che squalifica lui e il suo disegno più bello appena completato. Il fallimento e la delusione lo porteranno in un luogo incantato dove avrà a che fare con la sua fantasia carne ed ossa.”

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.